Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti.
Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa.
accetto
 
INFORMAZIONI E CARATTERISTICHE
DEL DIZIONARIO LIVORNESE
•  Legenda »
 
Dizionario livornese
 
Vaìni · Quattrini, denaro, quaìni.
«Ridàmmi i vaìni, caàta!» (Restituiscimi i soldi, stronzo!)
(†) Vaporìno (fare il vaporino) · Mancare a un appuntamento. In quasi tutta Italia il suo equivalente è bidone.
Vasellìna · Vaselina.
Vàso · Donna di aspetto orribile, l'esatto corrispondente di "cesso", usato in tutta Italia. Volendo (ma non necessariamente) vaso può anche indicare una donna brutta e di facili costumi, un tegame ripugnante.
† Vatercròse · Vaso con sciacquone. Proviene dall'inglese water-closet, divenuto nel tempo solo water, pronunciato all'italiana vater.
† Vatercròsi · Vedi vatercròse.
† Vedére bène · Apprezzare qualcuno, averne una mezza cotta.
«Maria ti vede bene» (a Maria piaci molto).
(†) Zéba · Voce onomatopeica che indica l'atto della copula.
«Que' due un hanno fatto 'n tempo a conoscisi che... ZÉBA!» (Quei due si sono appena conosciuti e sono subito finiti a letto).
(†) Zebàre [zebà] · Variante di trombare, chiavare, pipare.
† Zibìllo · Vedi zipillo.
† Zìghe · Vedi zighene.
(†) Zìghene (fare a zighene) · Dividere una spesa o una vincita, fare a metà.
«Gioiàmo 'nzieme vesto terno, vai, se si vince si fa a zighene».
† Zìo · Venditore ambulante di caramelle, stringhe di liquerizia, lupini, seme, noccioline e altri cibi particolarmente graditi ai giovani.
Zipìllo · Pieno fino all'orlo, colmo, stracolmo.
«Quer vaso è zipillo» (Quel vaso è pieno fino all'orlo) • «Ir serbatoio è pieno zipillo» (Il serbatoio è pieno strapieno).
Zittèlla · Zitella.
Zizzolàre · Verbo che indica il disagio fisico provocato dal freddo. Sinonimo di arrocchettare.
Zombàre [zombà] · Picchiare, malmenare.
«Mi' padre mi voleva zombà» • «M'aveva rotto le palle, l'ho zombato» • «Levati di 'ulo o ti zombo».
Zòtta · Stronzo, merda, cacata. Indica soprattutto la cacata che può trovarsi per strada, fastidiosa da "incontrare" e potenzialmente calpestabile.
«Malidetta la miseria, ho pestato una zotta».
 
Contribuisci ad arricchire il dizionario »
www.catarsi.it © 2015 - 2018